Protezione dei segnali in HD e UHD

Le emittenti televisive codificano i costosi segnali in HD e UHD a protezione dei loro programmi. Gli operatori di piattaforme televisive riprendono questi programmi senza il consenso delle emittenti motivando ciò con il fatto che sarebbero ricevibili in chiaro in SD o comunque a disposi­zione in qualità HD nelle reti via cavo di altri operatori. In questo modo la codifica perde ogni effetto di prote­zione, con la conseguenza che gli operatori di piattaforme televisive non pagano niente per la costosa prepara­zione dei segnali HD e le emittenti ne escono a mani vuote.

I programmi in HD e UHD sono importanti per il modello di business delle emittenti private che deve essere tutelato se si vuole salvaguardare il principio della Free Tv.

Per garantire la sopravvivenza della Free Tv le emittenti televisive hanno bisogno di una tutela legale del loro segnale in HD e UHD.