La IRF Interessengemeinschaft Radio und Fernsehen è un’associa­zione di emittenti radio-televisive nazionali ed estere i cui programmi vengono diffusi in Svizzera e/o nel Principato del Lichtenstein.

Ne fanno parte molte emittenti straniere quali ARD, ZDF, ORF, RAI, France Televisions, M6, ARTE, le emittenti del Gruppo RTL, quelle del gruppo PROSIEBENSAT1, la SRG SSR, le emittenti private svizzere e le Associazioni Telesuisse, l’Unione delle radio private svizzere VSP, Radio Régionales Romandes RRR ed Unikom.

Diventa nostro membro

Chi siamo

L’ Associazione di interessi radio e televisione IRF si impegna per un panorama Tv e radio variegato e si propone la tutela comune degli interessi delle emittenti nazionali ed estere nell’elaborazione delle condizioni quadro politiche, giuridiche ed economiche.

La decisione di tutelare collettivamente gli interessi delle emittenti sotto la sigla IRF è scaturita da una sentenza del Tribunale federale (DTF 107 II 82) in merito ad un processo avviato e ottenuto dalla ORF nel 1981. Con tale decisione la Suprema Corte svizzera per la prima volta confermò che i programmi di una emittente potessero venire ritrasmessi via cavo o via etere solo previo consenso della stessa.

I membri fondatori, che erano oltre alla SSR anche le emittenti tedesche ARD e ZDF nonche’ la ORF, si erano prefissi lo scopo di permettere agli operatori di rete via cavo di ottenere collettivamente in maniera semplice ed efficiente i necessari diritti di ritrasmissione delle emittenti. Con tale struttura crearono i presupposti giuridici per il rapido sviluppo della televisione via cavo del futuro.

Successivamente sono entrate a far parte della IRF tutte le emittenti nazionali ed estere il cui tasso di penetrazione dava loro titolo a partecipare alla ripartizione degli introiti relativi alla ritrasmissione via cavo. Nel 2013 l’Unione di Interessi è stata trasformata in un’Associazione con il nome di IRF Interessengemeinschaft Radio Fernsehen (Associazione di interessi radio e televisione).

Organi

Direzione

  • Avv. Andrea Werder , LL.M. (Direttrice)

Delegati e Membri della Commissione di Ripartizione Nazionale

La Commissione di Ripartizione Nazionale e’ una commissione paritetica che è composta da 7 delegati nazionali.

Delegati e membri della Commissione di Ripartizione Estero

La Commissione di Ripartizione Estero e’ una Commissione paritetica che è composta da 10 delegati esteri.

Consiglio Direttivo

Il Consiglio Direttivo e’ composto da nove membri.

  • Dr. Axel Bussek
  • Katharina Franke
  • Prof. Dr. Albrecht Hesse
  • Dr. Gabriela Krassnigg-Kulhavy
  • Dr. Monica Pizzoli
  • Dr. Michael Schweizer
  • Dr. Stefan Sporn
  • Dr. iur. Hermann Stern

    L’avv. H. J. Stern è stato direttore della IRF dal 29.6.1981 al 31.12.2016. Dal 1.1.2017 fa parte del Consiglio Direttivo e attualmente ne è il presidente. Egli è occupato già dalla sua tesi di laurea delle problematiche del diritto d’autore connesse alla televisione via cavo. (Zürcher Beiträge zur Rechts­wissenschaft, 1970). E’ stato membro della Commissione Giuridica della Confederazione Internazionale delle Società degli Autori e Compositori (CISAC) al cui interno si è battuto sin dall’inizio della sua attività come Responsabile degli Affari Legali della Società di gestione Svizzera SUISA per il riconoscimento mondiale dei diritti di ritrasmissione via cavo. Come giovane avvocato libero professionista ha iniziato il primo processo «pilota» sulla Tv via cavo e dopo il riconoscimento dei diritti di ritrasmissione via cavo da parte del Tribunale Federale (BGE 107 II 82 ss) si è assunto il compito – a nome delle emittenti SSR, ORF, ARD e ZDF – di far valere questi diritti in Svizzera. A tale scopo ha fondato il 29.06.1981 sotto il nome IRF un’Unione di interessi delle emittenti nazionali ed estere. Da allora la IRF rappresenta in Svizzera gli interessi di tutte le emittenti R e TV svizzere e estere, i cui programmi sono ritrasmessi in Svizzera e/o nel Pirncipato del Liechtenstein.

  • Peter Weber

Ufficio di revisione

  • TRETOR AG (CHE-108.227.200)

Attualita’

 

 

Dove trovarci

Contatti

Calcola 3 più 5.

I vostri dati sono considerati confidenziali.